Academic PIs

Paolo Milani

Coordinatore
Qualifica professionale: Professore Ordinario di Fisica della Materia e Direttore del Centro Interdisciplinare Materiali e Interfacce Nanostrutturati (CIMaINa), UNIMI

PRINTMED-3D mette a fattor comune tecnologie e saperi provenienti da ambiti accademici e industriali molto diversi tra loro ma concorrenti a creare un paradigma di ricerca e trasferimento tecnologico unico. Il nuovo approccio alla medicina personalizzata che scaturisce dal progetto avrà un impatto rilevante per tutta la società civile.

Gian Vincenzo Zuccotti

Resp. attività cliniche
Qualifica professionale: Professore Ordinario di Pediatria Generale e Specialistica e Presidente del Comitato di Direzione della Facoltà di Medicina e Chirurgia, UNIMI

Maurizio Vertemati

Resp. attività realtà virtuale
Qualifica professionale: Laurea in Medicina e Chirurgia, Dottorato di Ricerca in Scienze Morfologiche presso Università degli Studi di Milano, Ricercatore e Responsabile del Corso di Morfologia Umana Macroscopica presso il Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico (classe Lm 41) in Medicina e Chirurgia Polo di Vialba (Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche L. Sacco), Membro del Comitato Esecutivo del CIMAINA (Centro Interdisciplinare Materiali e Interfacce Nanostrutturati)

Un aspetto del progetto PrintMed 3D è lo sviluppo di un workflow digitale che comprende la ricostruzione 3D (il core) di organi e apparati mediante segmentazione a partire da immagini radiologiche (TAC e RMN). L’oggetto 3D così ottenuto può essere inserito in un ambiente di Realtà Virtuale Immersiva basato su devices Head-Mounted Display all-in-one e utilizzato anche per la riproduzione con stampa 3D di manufatti “fisici” basati sulla diversa texture dei tessuti/organi, mimandone le caratteristiche di densità strutturale. Questa interazione oggetto virtuale/fisico sviluppa il concetto di patient-specific anatomy e quindi di medicina personalizzata, con un potenziale impatto in ambito didattico, formativo e clinico (ad es., nel planning preoperatorio).

Fabio Acocella

Academic PI
Qualifica professionale: Medico Veterinario, Ph.D., Professore Associato presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Scienze Animali, UNIMI